Ricorre la solennità di Santa Giustina, Compatrona della Cattedrale, della Città e della Diocesi.
Ecco il programma delle celebrazioni in Cattedrale:
Giovedì alle ore 17.30 davanti all’urna di S. Giustina: rosario, preghiera a S. Giustina, vespri e messa.
Venerdì alle ore 17.30 davanti all’urna di S. Giustina: rosario, preghiera a S. Giustina, vespri e messa e alle ore 21 sul sagrato della cattedrale spettacolo teatrale, lettura dei simboli della porta del Paradiso della Cattedrale; compagnia teatrale “La maschera di cristallo”, Accademia di danza “Domenichino da Piacenza”.
Sabato: alle ore 16 presentazione dei restauri effettuati in Cattedrale: Campanile della Cattedrale, Cappella di San Martino, affresco Ecce homo. Ore 17, visite guidate alla Cattedrale e al Museo. Ore 17.30 “Triduo” davanti all’urna di S. Giustina: rosario, preghiera a Santa Giustina, vespri e messa. Ore 21, concerto del coro della Diocesi di Roma, diretto da mons. Marco Frisina (in occasione del centenario della chiesa di Gazzola).
Domenica: alle ore 11, messa solenne episcopale, solennità di Santa Giustina, Compatrona della Cattedrale, della Città e della Diocesi.
Pomeriggio: ore 16 e 17, visite guidate alla Cattedrale e al Museo. Apertura serale del Museo della Cattedrale (ore 21-24) con ingresso a 1 euro.