La Scuola si propone di fornire un itinerario di formazione teologica di base, aperto a tutti coloro che sono desiderosi di prendere coscienza e consapevolezza delle dimensioni culturali della fede cristiana, avendo come obiettivo quello di educare alla serietà  del “pensiero cristiano” dove ragione e fede si stimolano a vicenda, tenendo conto della situazione culturale e sociale contemporanea.
La proposta formativa della Scuola è rivolta a laici e consacrati che desiderano vivere una più cosciente ed attiva partecipazione alla vita della Chiesa senza venir meno ad un dialogo culturale. Sono particolarmente invitati i catechisti, gli animatori e operatori pastorali e tutti i cristiani che cercano un approfondimento organico dei contenuti della fede.
I corsi fruibili sia in presenza che su piattaforma zoom sono tenuti al sabato, dalle 15.00 alle 18.30, da metà settembre fino al primo sabato di giugno.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria della scuola a questo indirizzo mail: sdftpc@diocesipiacenza-bobbio.org
oppure cell: 3386639866

Il programma di massima del triennio:

Primo anno: Cristologia, Ecumenismo, Introduzione alla Liturgia, Morale fondamentale, Sacra Scrittura. Introduzione all’Antico Testamento, Storia della Chiesa (I), Teologia fondamentale.

Secondo anno: Diritto canonico (Note introduttive), Ecclesiologia, Il problema di Dio (De Trinitate), Morale familiare e Bioetica, Patrologia, Sacra Scrittura (Introduzione ai Vangeli), Sacramentaria.

Terzo anno: Antropologia teologica, Escatologia, Morale sociale, Sacra Scrittura (Introduzione a san Paolo), Sacra Scrittura (Introduzione generale), Storia della Chiesa (II), Teologia pastorale e Religioni in Italia (Note introduttive).

INFORMAZIONI

  1. Studenti

– Ordinari sono gli studenti che, iscritti alla Scuola di Formazione Teologica, seguono le discipline prescritte per conseguire il Diploma.
– Straordinari sono gli studenti che frequentano i corsi regolarmente, ma non sostengono gli esami e non conseguono il Diploma; ad essi è rilasciato l’Attestato di frequenza e di eventuali esami sostenuti.
– Uditori sono gli studenti che seguono solo alcuni corsi della Scuola; ad essi è rilasciato l’Attestato di eventuali esami sostenuti.
– Fuori corso sono gli studenti che, essendosi iscritti a tutti gli anni del ciclo triennale, devono ancora completare gli esami e conseguire il Diploma.

  1. Iscrizioni
  2. a) Le iscrizioni si effettuano direttamente presso la Sede della Scuola di Formazione Teologica(Via G.B. Scalabrini 67), tra le ore 14.00 e le 15.00.
    b)Iscrizioni in ritardo. Agli studenti che si iscrivono in ritardo è richiesto il permesso del Preside.
    c) Spetta al Preside:
    – valutare a quale anno ammettere chi ha già seguito corsi affini a quelli della Scuola;
    – concedere dispense da corsi già frequentati in altro Istituto/Università;
    – integrare il piano di studio seguito in altro Istituto teologico con corsi ed esami previsti dall’ordinamento vigente in questa Scuola.
  3. Esami
    a) Per l’ammissione agli esami lo studente deve aver fatto a suo tempo l’iscrizione al corso e deve aver frequentato almeno quattro quinti delle lezioni; diversamente non può sostenere l’esame di quel determinato corso.
    b) Sessioni degli esami
    Il Docente, nei limiti indicati, fissa la data e l’ora dell’esame. Lo studente che intende sostenere l’esame sente direttamente il Docente.
    – Sessioni straordinarie: Sono consentite variazioni di giorno dell’esame (fuori dei limiti indicati) con l’assenso del Docente, che lo concederà per giustificati motivi.
    c) Un esame superato con esito positivo non può essere ripetuto.
    d) La ripetizione dell’esame non superato non può avvenire nella stessa sessione.

LEZIONI ANNO 2021/2022