CHI SIAMO

«Tutta la comunità è coinvolta nel rispondere alla piaga degli abusi non perché tutta la comunità sia colpevole, ma perché di tutta la comunità è il prendersi cura dei più piccoli. Ogni qualvolta uno di loro viene ferito, tutta la comunità ne soffre perché non è riuscita a fermare l’aggressore o a mettere in pratica tutto ciò che si poteva fare per evitare l’abuso. Non si tratta però solo di fare il possibile per prevenire gli abusi: è richiesto un rinnovamento comunitario, che sappia mettere al centro la cura e la protezione dei più piccoli e vulnerabili come valori supremi da tutelare”
( Premessa, Linee Guida Conferenza Episcopale Italiana per la Tutela dei Minori e delle Persone Vulnerabili, 24 giugno 2019)

Il servizio diocesano per la tutela minori è un servizio chiamato a collaborare e supportare l’azione pastorale della Chiesa diocesana ,  affinché la cura e la protezione dei  minori e delle persone vulnerabili diventino concretamente valori supremi da tutelare .
Tale attenzione non va considerata come “un sovrappiù”, ma come una caratteristica peculiare della presenza e azione pastorale oggi.
Il servizio è composto da :
*un referente diocesano, esperto in questo campo e  di provata esperienza al servizio ecclesiale;
*un’equipe, i cui membri hanno specifiche competenze pastorali, psicologiche, pedagogiche, canonistiche, giuridiche, comunicative.

I NOSTRI SERVIZI

LA PREVENZIONE E  LA  FORMAZIONE

“In questo percorso, nel quale l’intera comunità si fa carico di un cambiamento culturale che metta al centro i più piccoli e vulnerabili, si inserisce il discernimento circa gli operatori pastorali e quanti, in modi diversi, hanno contatto con i minori nelle comunità ecclesiali: animatori, educatori, catechisti, allenatori, insegnanti e tutti coloro che sono impegnati in attività di culto, carità, animazione e ricreazione. Sono persone che con grande generosità si prestano ad un prezioso servizio, per il quale vanno formate e rese corresponsabili dello stile e delle scelte della Chiesa per la protezione e cura dei più piccoli e vulnerabili”
( Linee Guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, Conferenza Episcopale Italiana)

Il servizio diocesano per la tutela minori promuove come suoi compiti primari:
* la formazione di sacerdoti, religiosi/e ed operatori pastorali, affinché ogni persona coinvolta nelle attività pastorali sia consapevole del suo ruolo e valore educativo;
* la prevenzione mediante la promozione di buone prassi per la tutela delle persone e per  rendere gli ambienti pastorali luoghi sicuri e affidabili.
A tal fine si rende disponibile per incontri di formazione e prevenzione a livello diocesano, parrocchiale, associativo.
Il servizio tiene anche monitorata la giurisprudenza in materia di abuso minorile, in campo penale, civile e canonistico, offrendo approfondimenti e consulenze .

Contatti: Referente dott.ssa Chiara Griffini
Manda una mail

IL CENTRO DI ASCOLTO PER LA TUTELA MINORI

«Occorre dare il giusto e dovuto ascolto alle persone che hanno subito un abuso e trovato il coraggio di denunciare. La vittima va riconosciuta come persona gravemente ferita e ascoltata con empatia, rispettando la sua dignità” ( Linee Guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, Conferenza Episcopale Italiana)

Il servizio mediante il Centro di Ascolto per la tutela dei minori intende offrire uno spazio di ascolto e di inizio di un percorso, di accoglienza di segnalazioni, di richiesta di informazioni circa gli abusi su minori in ambienti ecclesiali ( parrocchie, gruppi, associazioni, movimenti, scuole cattoliche, congregazioni religiose)

Contatti: Addetto Dott.ssa Maria Letizia Cignatta
Cellulare : 347/7073628

Manda una mail:

LINK UTILI
Centro tutela minori Gregoriana
Servizio Nazionale Tutela Minori Chiesa Italiana
Progetto Safe  
Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori

APPROFONDIMENTI E INIZIATIVE
In questa sezione segnaliamo le iniziative che promuoviamo in diocesi e offriamo materiale per l’approfondimento e la riflessione.
In particolare offriremo articoli, presentati per intero, recensioni per costruire una bibliografia sulla tutela dei minori nei vari campi psicopedagogico, giuridico, pastorale, schede film o materiale multimediale.

Articoli e libri

  • Sezione pastorale e psicopedagogica
    – Illustra le Linee Guida della Chiesa Italiana per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, Clicca qui
    fonte: Mensile Sempre dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, 
    – focus su una lettura antropologica e pastorale degli abusi nella Chiesa. clicca qui
    fonte: Aggiornamenti sociali, a cura di un gesuita statunitense
    Due interessanti contributi sul nostro settimanale diocesano “Il Nuovo Giornale”:
    1)”BENE IL DIGITALE, MA UN BUON VINO NON SI PUÒ BERE A DISTANZA” , intervista al prof. Rivoltella, direttore CREMIT Università Cattolica, clicca qui
    2) “I MINORI DA SOLI SUI SOCIAL ANCOR PIÙ ESPOSTI AI PERICOLi”, intervista a don Di Noto, presidente Associazione Meter,clicca qui
    La cura e la tutela dei minori al Cre/Grest, sr. Rosi Capitanio clicca qui 
    Fonte : diocesi di Bergamo/ tutela minori
    – Abusi sessuali nella Chiesa?  Meglio Prevenire, A cura di L.Bove , Ancora Editore.  Recensione a cura della dott.ssa Chiara Griffini, Referente diocesano Servizio Tutela Minori. Clicca qui
    – Le ferite degli abusi.  A cura di A.Deodato, A. Cencini, G.Ugolini, Sussidio Servizio Nazionale Tutela Minori.
    E’ il primo di una seria di sussidi formativi prodotti dal Servizio Nazionale Tutela Minori della Chiesa Italiana. Esso permette di conoscere l’abuso come ferita e stimola ad una riflessione sulla formazione e prevenzione per una rinnovata  tutela dei minori nelle relazioni, nel rispetto e nella responsabilità dentro gli ambienti ecclesiali. Clicca qui
    -Giulia e il lupo, L.Bove, Ancora editore. Recensione a cura di Carlo Io, papà, educatore di gruppo adolescenti parrocchia Sacra Famiglia Piacenza, in formazione verso il diaconato permanente. clicca qui
  • Sezione magistero e diritto canonico e civile/penale
    – “Non fate male a uno solo di questi piccoli. La voce di Pietro contro la pedofilia” (2019)  di Padre Federico Lombardi , Edizioni Cantagalli. Clicca qui
    (La recensione è a cura dell’Avvocato Barbara Sgorbati, membro dell’equipe del servizio diocesano della Tutela Minori)
    Communio: agire insieme, prof. Linda Ghisoni clicca qui 
    Fonte : sito della Santa Sede, www.vatican.org, INCONTRO “LA PROTEZIONE DEI MINORI NELLA CHIESA”, [VATICANO, 21-24 FEBBRAIO 2019](Recensione dell’articolo, prof. Anna Gianfreda,  associato di diritto ecclesiastico, Università Cattolica, Sede di Piacenza) clicca qui
    – La Chiesa risponde agli abusi sui minori, G.Pala, San Paolo Editore, 2020, Recensione a cura di Barbara Sgorbati, Avvocato, membro della Commissione Servizio diocesano Tutela Minori. Cicca qui
    – Responsabilità e conversione: la via di Francesco contro gli abusi del clero, in Quaderni di Diritto e politica ecclesiastica, 2/2020. D.Milani https://www.rivisteweb.it/doi/10.1440/98372
    Recensione a cura di Anna Gianfreda, docente associato di diritto ecclesiastico e canonico, Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza, membro della Commissione Servizio diocesano Tutela Minori. Clicca qui
  • Sezione formazione sacerdoti e religiosi/e
    – Per sempre o finchè dura. Processi psicologici del cammino sacerdotale e della vita in comune. C. D’Urbano , Città Nuova Editore, 2016
    Recensione a cura di Chiara Griffini, psicologo, referente  Servizio diocesano Tutela  Minori, Clicca qui
    – Vorrei risorgere dalle mie ferite. A. Deodato, EDB, 2017,  Recensione  a cura di Chiara Griffini, psicologo, referente Servizio  diocesano Tutela Minori clicca qui
  • Sezione multimedia
    5 Maggio 2021 , Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia  NEW!
    “Mettere al centro i piccoli” per la prima prevenzione rispetto alla cultura dell’abuso che la Chiesa Italiana e la nostra Chiesa diocesana hanno scelto di perseguire. Essa si pone come contributo alla costruzione nella comunità cristiana prima e nella società poi, di una rinnovata cultura delle relazioni, del rispetto e della responsabilità verso i piccoli. clicca qui per vedere il video 
    “Grazie a Dio” (2019), film di François Ozoni. clicca qui http://www.ilnuovogiornale.it/archivio-articoli/notizie-varie/4667-grazie-a-dio-un-film-sulle-ferite-della-pedofilia.html
    – Le Linee Guida della Chiesa Italiana per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Il servizio diocesano tutela minori. Video di presentazione.i  https://youtu.be/yiGQtgS4_4k

Iniziative
La scuola diocesana di formazione teologica in collaborazione con il Servizio Diocesano per la Tutela Minori promuove al suo interno il  corso di formazione “Lasciate che i piccoli vengano a me”. Promuovere la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, mandato evangelico a cui essere fedeli, sfida per un rinnovamento pastorale  e destinato a tutti coloro che operano a livello pastorale con minori e persone vulnerabili. Per maggiori informazioni  Clicca qui   per la scheda di iscrizione clicca qui